Cruciamenta Acherunti.

Cruciamenta Acherunti.

I dannati nell'ade romano una proposta interpretativa.

  • Series: Le Rovine Circolari, 8
  • Format: 17 x 24 cm
  • Binding: Paperback
  • Pages and Illustrations: 248, 50 b/w ill
  • Publication Year: 2004

Premessa; Presentazione; 1. l'aldilà nel mondo romano; 1. 1.1. L'Ade romano; 1. 1.1. 1 Gli elementi connotanti; 1. 1.2. 2 Alcune considerazioni; 1. 1.2. Le "idee" circa l'Aldilà; 2. i dannati tra allegoria e metafora; 2.1. per un'analisi interpretativa; 1. I dannati: "nomi trasparenti"; 1.1. Dannaidi (Danaides); 1.2. Issione (Ixion); 1.3. Ocno (Ocnus); 1.4. Sisifo (Sisyphus); 1.5. Tantalo (Tantalus); 1.6. Titio (Titius); 2. 2. I dannati nelle fonti letterarie; 2.1. Le fonti letterarie relative ai soggetti; 1. Danaidi; 2. Issione; 3. Ocno; 4. Sisifo; 5. Tantalo; 6. Titio; 1. 2. 2.2. La "fortuna" dei dannati; 2.3. L'interpretazione delle pene; 2.4. Il valore della sospensione della pena; 2.5. Pene e personaggi "proverbiali"; 1. 3. Per un excursus interpretativo; 3.1. Lo status quaestionis; 3.2. Nuove considerazioni; 3.3. Il nesso colpa/pena; 3.4. Il rapporto con le pene reali; 2.2. analisi iconografica; 1. 1. L'iconografia dei dannati; 1.a. Donaidi (Schede D. 1-4); 1.b. Issione (Schede Is. 1-13); 1.c. Ocno (Schede O. 1-7); 1.d. Sisifo (Schede Si. 1-8); 1.e. Tantalo (Schede Ta. 1-8); 1.f. Titio (Schede Ti. 1-2); 1.g. Ocno (Schede O. 1-7); 1.1. Il rapporto con la tradizione precedente; 2. 2. Opere d'arte descritte da fonti letterarie; 3. Veicoli e vettori della trasmissione iconografica dei dannati; 2.3. Tra allegoria e metafora; 3. i dannati e i sistemi decorativi; 3.1. Le classi di materiali; 3.2. Distribuzione geografica e cronologica dei manufatti; 3.3. Contesti privati, pubblici e funerari; 3.3.1. Tra I secolo a.C. e I secolo d.C; 1. I contesti privati; 2. I contesti privati: un caso particolare; 3. I contesti pubblici; 4. I contesti funerari; 5. I monumenti decontestualizzati; 6. Il momento della "formazione": alcune considerazioni circa i dannati tra I sec. a.C. e I sec. d.C; 1. 2.2. 3.3.2. Il II secolo d.C; 1. I contesti pubblici; 2. I contesti funerari; 3. I monumenti decontestualizzati; 4. Il momento della "specializzazione" dei significati; 1. 2.2. 3.3.3. Il III secolo d.C; 1. I contesti funerari; 2. Il momento della "desemantizzazione tematica"; 1. 3.4. Temi e miti associati; 3.5. Dannati, cicli decorativi e committenza; 3.5.1. Percorsi e paradigmi iniziatici; 3.5.2. Orfismo e Dionisismo a Roma; 3.5.3. Dalla parte del committente, dalla parte del fruitore: linee per una lettura polivalente; 4. la "dimensione" dei dannati; 4.1. La "dimensione ideale"; 4.1.1. La definizione dello spazio; 4.1.2. La definizione del tempo; 4.2. La "dimensione reale"; 4.2.1. Le dottrine religiose; 4.2.2. Le vicende politiche; APPENDICI: 1. i manufatti; 1.1. Premessa; 1.2. Schede; 1 Scultura; Sc a. Tutto tondo; Sc b . Rilievi; Sc b.I. Sarcofagi; 1. 1.1. 2 Stucchi; 3 Pittura; 4 Mosaico; 2. casi di dubbia attribuzione; 3. analisi degli schemi iconografici dei dannati; 3.1. Premessa; 3.2. Le schede; Schede D - Schemi di raffigurazione delle Danaidi; Schede Is - Schemi di raffigurazione di Issione; Schede O - Schemi di raffigurazione di Ocno; Schede S - Schemi di raffigurazione di Sisifo; Schede Ta - Schemi di raffigurazione di Tantalo; Schede Ti - Schemi di raffigurazione di Titio; Elenco delle tabelle e dei grafici; bibliografia; Indice dei luoghi; indice dei personaggi mitologici; elenco delle illustrazioni.

Printed Book
pp: 248, 50 b/w ill
Item Code:00011023
ISBN: 978-88-8265-270-8
€ 131,00

Add to Cart Wishlist


E-Book
PDF
Item Code:DE011023
ISBN: 978-88-913-0314-1
€ 105,00

Add to Cart Wishlist

From the same author or series

Sign up for our Newsletter

To stay up-to-date with our publications