Il collezionismo di antichità classiche a Capri tra fine Ottocento e primo Novecento.

Il collezionismo di antichità classiche a Capri tra fine Ottocento e primo Novecento.

Il volume si compone di due sezioni: la prima, a firma di Luca Di Franco, Giancarlo Di Martino, Carmen DAnna e Silvio La Paglia, analizza le principali collezioni private di antichità classiche che trovarono luogo sullisola di Capri tra Ottocento e primo Novecento. La seconda sezione, a cura di Luca Di Franco, Giancarlo Di Martino, Paolo Cimadomo, Carmen DAnna, Silvio La Paglia, Ludovica Matrullo e Francesca Mermati, è dedicata alla schedatura delle collezioni Cerio e Pagano, attualmente conservate presso il Centro Caprense Ignazio Cerio, e di ciò che rimane della collezione MacKowen presso la Casa Rossa di Anacapri.
Il volume, dunque, guarda quello che è comunemente definito mito di Capri partendo dalla nuova prospettiva della cultura antiquaria, che sullisola trova una propria dimensione e dinamiche del tutto peculiari.
Luca Di Franco è dottore di ricerca presso lUniversità di Napoli Federico II e funzionario archeologo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, curatore della sezione romana del Museo Archeologico Nazionale di Taranto. I suoi interessi di ricerca vertono principalmente sulla scultura e larchitettura di epoca imperiale in Italia. In particolare ha approfondito gli studi riguardanti larredo scultoreo delle ville suburbane e i processi produttivi delle botteghe romane, attraverso pubblicazioni e convegni. È autore delle monografie: Capreensia disiecta membra. Augusto a Capri e la villa di Palazzo a Mare, Roma 2015; I rilievi neoattici della Campania: produzione e circolazione degli ornamenta marmorei a soggetto mitologico, Roma 2017 e Un museum ritrovato: la collezione settecentesca di antichità di Giovanni Carafa duca di Noja (con Silvio La Paglia), in corso di stampa a cura del Museo Archeologico Nazionale di Napoli.
Giancarlo Di Martino è specialista in archeologia classica. I suoi interessi di ricerca vertono soprattutto sulla ceramologia, di cui ha approfondito tematiche metodologiche, concentrandosi sullambito culturale ellenistico e romano in area sud-italica ed egea. È autore di articoli su tale argomento. Ha partecipato a campagne di scavo e catalogazione in Italia e in Turchia.

Presentazione di Anna Maria Cataldi Palombi
Una premessa storiografica di Eduardo Federico .
Per una storia del collezionismo antichistico a Capri
di Luca Di Franco, Giancarlo Di Martino
1. Le collezioni di antichità
La collezione Cerio di archeologia classica.
Vicende collezionistiche e dati per la conoscenza topografica
di Capri in età antica, Giancarlo Di Martino
Un collezionista americano nella Capri di fine Ottocento:
John Clay MacKowen cittadino del paese dellozio, Silvio La Paglia
Arte antica e pittura nella Villa Narciso di Charles Caryl Coleman, Luca Di Franco
Villa San Michele e Axel Munthe collezionista, Giancarlo Di Martino
Un museo in situ: la raccolta Haan-Bismarck nella villa Il Fortino, Luca Di Franco
La collezione Benner-Pagano, Carmen DAnna
2. Appendici documentarie
2.1. Catalogo delle collezioni di antichità Cerio e Pagano
2.1.1. La ceramica arcaica, Francesca Mermati
2.1.2. La ceramica classica, ellenistica e romana, Giancarlo Di Martino
2.1.3. Le lucerne, Paolo Cimadomo
2.1.4. I vetri, Giancarlo Di Martino
2.1.5. Materiali in marmo e altre pietre, Luca Di Franco
2.1.6. Coroplastica e terracotte architettoniche, Luca Di Franco .
2.1.7. I manufatti metallici, Ludovica Matrullo
2.1.8. Intonaci, soffitti, cornici, Carmen DAnna
2.1.9. I rivestimenti pavimentali e parietali, Carmen DAnna
2.2. Catalogo della collezione di antichità MacKowen, Silvio La Paglia
Abbreviazioni bibliografiche
Indice dei nomi e dei luoghi

Printed Book
pp: 404, 435 b/w ill
Item Code:00013263
ISBN: 978-88-913-1726-1
€ 240,00

Add to Cart Wishlist


E-Book
PDF
Item Code:DE013263
ISBN: 978-88-913-1728-5
€ 192,00

Add to Cart Wishlist

From the same author or series

Sign up for our Newsletter

To stay up-to-date with our publications