Altri Filtri
Aemilius Macer

Aemilius Macer

De officio praesidis. Ad legem XX hereditatium. De re militari. De appellationibus

Condividi su:

Questo volume della collana SIR è dedicato allopera di Emilio Macro, giurista attivo in età severiana. Della vita e carriera di Emilio Macro si sa molto poco. Non si conosce neppure il nome completo: nellIndex Florentinus risulta solo Macer, mentre il nomen Aemilius compare attestato in sole tre inscriptiones nei Digesta giustiananei. Emerge, invece, a giudicare dagli argomenti trattati nelle sue opere, una significativa esperienza, ad un livello elevato, nellamministrazione imperiale: si tratta, infatti, di una produzione che appare fortemente incentrata sulla gestione territoriale in tutte le sue articolazioni. Dellopera del giurista il volume raccoglie: il De officio praesidis, dedicato al governatore provinciale, che costituisce un manuale di istruzioni per il buon governatore, probabilmente in analogia con la di poco precedente - ma assai più ampia e complessa - opera di Ulpiano sullufficio del proconsole; lAd legem vicensimam hereditatium, lunica opera a noi nota di commento alla legge sulla tassa del 5% su eredità e legati; il De re militari, dedicato allesperienza militare; e il De de appellationibus, dedicato allanalisi di alcuni peculiari aspetti dellistituto dellappello, probabilmente quelli che si erano andati a stabilizzarsi nella prassi, soprattutto alla luce dellorientamento oramai consolidato della cancelleria imperiale, e lesame dei quali poteva tornare utile agli operatori giuridici del tempo.

Very little is known about the life and career of Aemilius Macer, a jurist active in the Severian age. The full name is not even known: in the Index Florentinus there is only Macer, while the nomen Aemilius appears certified in three inscriptions in the Digesta Iustiniani. On the other hand, judging from the subjects dealt with in his works, a significant experience, at a high level, in the imperial administration emerges: it is, in fact, a production that appears to be strongly focused on territorial management in all its articulations. This volume collects: the De Officio Praesidis, dedicated to the provincial governor, which is an instruction manual for the good governor, probably in analogy with the previous - but much wider and more complex - work of Ulpianus on the office of the proconsul; the Ad Legem Vicensimam Hereditatium, the only work to us known to comment on the law on the 5% tax on inheritance and legacies; the De Re Miltari, dedicated to military experience; and the de Appellationibus, dedicated to the analysis of some peculiar aspects of the institute of appeal, probably those that had become established in practice, especially in the light of the now consolidated orientation of the imperial chancellery, and the examination of which could be useful to the legal operators of the time.

I
INTRODUZIONE AD EMILIO MACRO
1. Tracce di una biografia 3
2. Lattività letteraria 6
3. La scrittura: costituzioni imperiali e giurisprudenza 12
4. Lamministrazione imperiale nella riflessione del giurista 14
II
OPERE
I. DE OFFICIO PRAESIDIS LIBRI II 20
Introduzione 20
Fragmenta 22
II. AD LEGEM VICENSIMAM HEREDITATIUM LIBRI II 29
Introduzione 29
Fragmenta 34
III. DE RE MILITARI LIBRI II 39
Introduzione 39
Fragmenta 42
IV. DE APPELLATIONIBUS LIBRI II 51
Introduzione 51
Fragmenta 58
III
COMMENTO AI TESTI
I. DE OFFICIO PRAESIDIS LIBRI II 75
Libro I 75
Libro II 83
II. AD LEGEM VICENSIMAM HEREDITATIUM LIBRI II 91
Libro I 91
Libro II 98
III. DE RE MILITARI LIBRI II 101
Libro I 101
Libro II 103
IV. DE APPELLATIONIBUS LIBRI II 115
Libro I 115
Libro II 125
APPARATI E INDICI
Bibliografia 145
Abbreviazioni 175
Giuristi citati 177
Fonti antiche

From the same author or series

Sign up for our Newsletter

To stay up-to-date with our publications