Altri Filtri
Fonti per una storia di Tindari e Patti.

Fonti per una storia di Tindari e Patti.

Dal mito ai corsari.

  • Format: 12,9 x 19,8 cm
  • Binding: Paperback
  • Pages and Illustrations: 282
  • Publication Year: 2004
Condividi su:

Premessa; Tindari: Teone Grammatico, dagli Scholia in Theocrim vetera; Archestrato di Gela, dai Piaceri della mensa; Diodoro Siculo, dalla Biblioteca storica; Strabone, dalla Geografia; Dalla Tavola Peutingeriana; Polibio, dalle Storie; Silvio Italico, dalle Guerre puniche; Tito Livio, dalla Storia romana; Cicerone, dal Processo contro Verre; Appiano, dalla Storia romana; Cassio Dione, dalla Storia romana; Plinio il Vecchio, dalla Storia naturale; Da S. Gregorii Magni Registrum Epistolarum; Al Bayan, dalle Peregrine spiegazioni sugli avvenimenti del Magrib. Marius Aretius o Mario Arezzo, De situ Siciliae; Filippo Cluverio, dalla Sicilia antiqua; Tommaso Fazello, dalla Storia di Sicilia; Patti: Diploma del Gran Conte Ruggero di fondazione del monastero di S. Salvatore in Patti; Carta di memoria del Gran Conte Ruggero sullo statuto degli uomini di linguaggio italiano; Dagli Annales Siculi; Edrisi, dal Sollazzo per chi si diletta di girare il mondo; Yaqut, dal Dizionario alfabetico dei paesi; Masalik al Absar, dalle Escursioni della vista sui reami e le capitali; Ugo Falcando, dall'Epistola ad Petrum Panormitane Ecclesie Thesaurarium de calamitate Sicilie; Nicolò de Iamsilla, dalla Historia de rebus gestis Fridirici II ejusque filiorum; Nicola Speciale, dalla Historia Sicula; Tommaso Fazello, dalla Storia di Sicilia; Dal liber Rubeus; Tiburzio Spannocchi, dalla Descrizione delle marine del regno di Sicilia; Appendice: Konrat Ziegler, Tyndaris; Cronologia essenziale; Bibliografia; Tavole; Indice dei nomi; Indice dei luoghi.

Sign up for our Newsletter

To stay up-to-date with our publications