Altri Filtri
Frammenti di Storia. Orazio e altri poeti.

Frammenti di Storia. Orazio e altri poeti.

Condividi su:

Mai dimenticare la voce dei poeti quale fonte storica. Questo libro, che raccoglie contributi nati in occasioni diverse, cerca di mostrarlo con affondi mirati non solo su Orazio, ma anche su Pindaro, Eschilo, Sofocle, Euripide, Timocle, lautore dellAghén, Licofrone, Ps. Scimno, Virgilio, Lucano e Marziale.

Dalla premessa:
Declinando letà, e rileggendo non senza riluttanza alcune cose mie, avverto che la più parte non le avrei dovute mai scrivere. Tra le poche che salverei ne trascelgo alcune che hanno come filo conduttore la memoria dei poeti e le raccolgo in questo libro che si articola in due sezioni: luna dedicata interamente a Orazio; laltra ad altri poeti, in prevalenza greci, che mi hanno indotto ad affondi mirati su Corinto, sulla Siracusa dei Dinomenidi, sulla definizione sofoclea delloccidente, sulla questione arpalica, sulle recite satiriche alla corte di Alessandro, sulla leggenda troiana in età ellenistica e augustea, nonché sui divieti di balneazione nelle terme aponensi. Sono, per lo più, succinte note di lettura dettate dallistanza di meglio definire lesegesi dei testi su singoli, o talora marginali, dati sfuggiti allattenzione della critica e dalla necessità di meglio contestualizzarne linquadramento storico.
Ovviamente ciò ha comportato laggiornamento, la revisione globale, e in alcuni casi la riscrittura, di articoli nati nel corso del tempo - il più remoto edito nel 1967 - e comparsi in periodici scientifici o in atti congressuali, che ineludibilmente ne hanno condizionato la stesura. Alcuni sono inediti perché giacciono da decenni in sedi che più non sono state in grado di pubblicarli. Altri nascono per associazione di contributi dalla medesima tematica. Altri ancora dallo sviluppo di spunti già presenti in precedenti lavori.
Le traduzioni da Orazio, Virgilio e Ovidio sono quelle, ampiamente circolanti, di Mario Ramous (edite o riedite da Garzanti e Marsilio); le pochissime volte che me ne sono discostato lho indicato con un corsivo. Le altre traduzioni, se prive del nome dellautore, sono mie.

Lorenzo Braccesi, storico dellantichità, per LErma di Bretschneider dirige o condirige le seguenti collane: Problemi e ricerche di storia antica, Venetia/Venezia, Leredità dellantico (con A. Giardina e P. Salvatori), Circolarità mediterranee (con R. Morosini), Adrìas (nuova serie con R. Dubbini). Ha fondato Hesperìa, Studi sulla grecità di occidente.


PARTE PRIMA
Cap. I/1 - Orazio e Cleopatra (epod. 9. carm. 1, 37)
Cap. I/2 - La leggenda della proditio Troiae (carm. saec. 37-44)
Cap. I/3 - Orazio a Filippi (carm. 2, 7) . 51 Cap. I/4 - Il poeta della Diomedeia (carm. 1, 6)
Cap. I/5 - Sulla morte di Archita (carm. 1, 28)
Cap. I/6 - Aes Triplex (carm. 1, 3)
Cap. I/7 - Hasdrubal Devictus (carm. 4, 4, 37-48. 69-76)
Cap. I/8 - Il pretore di Fondi (sat. 1, 5, 34-36)
Cap. I/9 - Folia, la maga oraziana dei sortilegi lunari (epod. 5, 40-46)
Cap. I/10 - Orazio, Curzio Rufo e il cantore di Alessandro (ep. 2, 1)
Cap. I/11 - Dante e lode a Cleopatra (carm. 1, 37, 25-28)
Cap. I/12 - Orazio e Alessandro Manzoni (un bilancio)

PARTE SECONDA
Cap. II/1 - Pindaro, Epidamno e le hieródoulai di Corinto (fr. 122 S.3)
Cap. II/2 - Pindaro tra Imera E Cuma, tra Dioscuri e Dinomenidi (Pyth. 1, 71-81. 2, 125-130)
Cap. II/3 - Eschilo e Il santuario dei Palici (TGrf fr. 6 R.)
Cap. II/4 - Sofocle, Trittolemo... e ladriatico (TGrF fr. 598 R.)
Cap. II/5 - Euripide e i Dioscuri (El. 1347-1355)
Cap. II/6 - Le tangenti del comico Timocle (PCG fr. 4 K.-A.)
Cap. II/7 - LAghén alla corte di Alessandro (apud Athen. 13, 595c. 596a)
Cap. II/8 - Licofrone, Siri e il figlio della sacerdotessa (Alex. 984-992)
Cap. II/9 - Riflessione sui giambi a Nicomede (vv. 231-235)
Cap. II/10 - Virgilio e Creta Antiqua Mater (Aen. 3, 104-117)
Cap. II/11 - LAlessandro/Nerone di Silio Italico e Lucano (Pun. 13, 767-777. phars. 10, 20-52)
Cap. II/12 - Marziale e i fontes rudes puellis (6, 42, 4)

From the same author or series

Sign up for our Newsletter

To stay up-to-date with our publications