Altri Filtri
Glittica elamita. Dalla metà del III alla metà del II millennio a.C.

Glittica elamita. Dalla metà del III alla metà del II millennio a.C.

Sigilli a stampo, sigilli a cilindro e impronte rinvenute in Iran e provenienti da collezioni private museali.

  • Series: Studia Archaeologica, 182
  • Format: 17 x 24 cm
  • Binding: Hardcover
  • Pages and Illustrations: 624, 1000 b/w ill, 70 Plates
  • Publication Year: 2012
Condividi su:

Dalla quarta di copertina
Il volume presenta un ampio lotto di sigilli rinvenuti in Iran e provenienti da collezioni private e museali. Gli esemplari presi in considerazione sono complessivamente 1001, di cui poco meno di un terzo inediti, ora custoditi presso il Bastan National Museum di Tehran. La possibilità di aggiungere nuovo materiale ai precedenti studi di glittica, e l'occasione di visionare materiale precedentemente pubblicato ha permesso di definire nuove maturità artistiche, precedentemente non rintracciate, originate dal serbatoio culturale elamita.

Ringraziamenti; Prefazione; 1. Introduzione alle classi glittiche iraniche dellEtà del Bronzo (seconda metà del III, primi secoli del II millennio a.C.); 2. La glittica Susiana di Mesopotamia (ca. 2600-2000 a.C.); 3. La glittica di Elam (ca. 2050-1520 a.C.); 4. La glittica dellIran sud-orientale (ca. 2500/2400-2000/1900 a.C.); 5. La glittica Pedemontana; 6. Le importazioni glittiche in Iran, la produzione indigena del sigillo a stampo e i sigilli interculturali tra la fine del III e linizio del II millennio a.C.; 7. Definizione geografica e cronologica dei contesti regionali iranici sulla base della documentazione glittica; 8. Catalogo dei sigilli a cilindro rinvenuti in Iran; Riferimenti bibliografici, Tavole.

From the same author or series

Sign up for our Newsletter

To stay up-to-date with our publications