Altri Filtri
Imerio e il suo tempo

Imerio e il suo tempo

Condividi su:

Imerio di Prusia è lunico retore-sofista di Atene del IV secolo d.C. di cui ci è giunto un corpus di discorsi pronunciati di fronte agli allievi, alle istituzioni cittadine, in onore di governatori provinciali e pubblici ufficiali, a Costantinopoli e soprattutto per Giuliano imperatore. Considerato un singing sophist senza interessi per la politica, dalla prosa pesante e senza agganci alla realtà contemporanea, Imerio non ha goduto di alcuna fortuna critica se non come esponente di un ellenismo protobizantino o come sostenitore, più o meno convinto, della restaurazione pagana dellApostata. Questo volume rappresenta un tentativo di riconsiderare il profilo intellettuale dellautore per metterne in luce il contributo alla storia politica, amministrativa, culturale e religiosa del suo tempo. Di origine bitinica e membro dellaristocrazia ateniese di ascendenza plutarchea, interlocutore culturale delle élites imperiali, pienamente consapevole delle dinamiche del suo tempo, Imerio appare una figura centrale del revival di Atene nel tardoantico. Con un linguaggio sofisticato e complesso, egli si fa interprete e portavoce di un aggiornato rilancio dellecumenismo del logos ateniese che culmina, sul piano politico, in una impegnata teorizzazione in chiave atenocentrica anche della fondazione pagana e costantinopolitana dellimpero di Giuliano.



Premessa; Abbreviazioni; Introduzione; Prima Parte Nobiltà attica Imerio a Atene tra biografia e Storia: 1 fonti e problemi per la ricostruzione biografica; 2 Proeresio e imerio: i silenzi di eunapio di Sardi; 3 Nobiltà attica (Him Or 7 e 8); 4 imerio e il filellenismo imperiale dopo costantino; Seconda Parte Gli Scettri dei greci Discorsi per i proconsoli della grecia: 1 Prospettiva provinciale e prospettiva panellenica nei theatra di atene; 2 La ricostruzione di atene (Him Or 38; 31; 29; 5); 3 Panatenee tardoantiche (Him Or 46 e 47); 4 Lautokrator dei greci (Him Or 48); 5 Altri discorsi; 6 I fasti di imerio; Terza parte Metropoli dellimpero Atene e Costantinopoli, Imerio e Giuliano: 1 Discorsi per gli imperatori, discorsi a Costantinopoli; 2 Atene e costantinopoli in Him Or 62; 3 Giuliano e atene tra il 361 e il 362; 4 Cronologia e motivazioni della convocazione di imerio; 5 Imerio e la fondazione giulianea di costantinopoli (Him Or 41); 6 Epilogo: Him Or 42 per il prefetto Salutius e il rientro a atene; Conclusioni; Bibliografia; Indice delle fonti; Indice dei nomi propri.

From the same author or series

Sign up for our Newsletter

To stay up-to-date with our publications