Altri Filtri
L'Ellisse, 1 - 2006.

L'Ellisse, 1 - 2006.

Studi storici di letteratura italiana.

  • Series: L'Ellisse, 1
  • Format: 17 x 24 cm
  • Binding: Paperback
  • Pages and Illustrations: 224, 16 Plates
  • Publication Year: 2006
Condividi su:

L'Ellisse nasce con l'obiettivo di indagare la letteratura italiana dalle Origini al Novecento, utilizzando gli strumenti della filologia testuale e secondo una prospettiva attenta al divenire storico e ai contesti socio-geografici. Le opere, nel loro nascere e strutturarsi sullo scrittoio dell'autore, così come nelle tappe della loro fortuna, saranno al centro delle indagini, entro un'impostazione che giudica l'analisi filologica un momento fondamentale nell'interpretazione letteraria.
In questo quadro, saggi condotti sulle carte e sulle varianti d'autore, sullo stratificarsi effettivo e determinante delle fonti entro il corpo dei testi, sulla tradizione manoscritta o a stampa delle opere e sulla loro incidenza nella storia letteraria saranno affiancati da ricerche su territori fin qui poco esplorati e dalla pubblicazione di materiali inediti.
La ricognizione del patrimonio manoscritto muoverà dai singoli autori, non arrestandosi alla semplice comunicazione erudita ma con il fine di comprendere la natura eminentemente storica del fare letterario e di giungere, nel tempo e attraverso il coordinamento delle indagini, a delineare il quadro di circoscritti ambienti culturali. Con lo stesso intento affronteremo zone individuate del patrimonio a stampa: censimenti ragionati, recuperi di opere dimenticate o poco note saranno le priorità in questo campo. Nostra convinzione è che per questa via si possa restituire il tessuto connettivo entro il quale maturano e vanno intesi i classici della letteratura italiana.
Riserveremo poi un'attenzione particolare alla produzione di carattere filosofico, scientifico, filologico e antiquario e, in questo modo, alla presenza del latino nella cultura italiana d'età moderna. L'intento è quello di far riemergere un volto della nostra letteratura, quello afferente al vasto continente del neolatino, solo parzialmente noto e le fitte connessioni che lo legano ad altri ambiti disciplinari.
Seguendo questi grandi filoni dindagine ci proponiamo dunque di pubblicare saggi e interventi in cui tra analisi filologica e interpretazione critica non si registri alcuna dicotomia: l'utilità, persino la necessità, di una sinergia tra i due momenti è il presupposto con cui ci presentiamo ai lettori.

The objective of L'Ellisse will be to investigate Italian literature from its origins through the twentieth century with the instruments of textual philology, paying particular attention to historical development and social and geographical contexts.
At the heart of our investigation will be literary works, considered in the light of both their conception at the author's desk and their reception in readers' hands. Our methodology emphasizes philology as the basis for all critical interpretation.
L'Ellisse will feature studies on manuscripts, authors' variants, literary sources and their use, manuscript and printed traditions, the place of works in the literary tradition, as well as research on still understudied topics and publication of unpublished sources.
Our survey of the manuscript tradition will commence with the study of individual authors with the aim of defining a larger cultural context. Using the same method we will deal with specific aspects of the printed tradition, first and foremost annotated censuses and the recovery of forgotten or little-known works. We are optimistic that in this manner we can restore the connective tissue of Italian literature.

From the Contents:
Saggi e note:G. Brunetti, Le Egloghe di Dante in unignota biblioteca del Trecento; S. Rizzo, Un codice veronese del Petrarca; S. Benedetti, Retorica e oratoria nel De Guido Ubaldo Feretrio deque Elisabetha Gonzagia Urbini Ducibus Liber di Pietro Bembo; F. Bausi, Per la storia di due edizioni polizianesche (in margine allepistolario Carducci - Del Lungo); G. Baldassarri, Nellofficina dei Conviviali: Alexandros; M. Tortora, Lordinamento cronologico delle novelle di Federigo Tozzi: ipotesi e proposte. Con unappendice di due lettere inedite; Materiali e documenti:M. Motolese, Le carte di Lodovico Castelvetro; E. Russo, Per un inedito capitolo burlesco attribuito al Marino; E. Zinato, Tra industria e Rinascimento: Volponi attualizza Alberti. Uninedita prefazione al Momus; Tavole.

Comitato scientifico:
Guido Baldassarri (Padova) - Francesco Bausi (Cosenza) - Concetta Bianca (Firenze) - Sebastiano Gentile (Cassino) - James Hankins (Harvard) - Giuseppe Langella (Milano Cattolica) - Amedeo Quondam (Roma La Sapienza) - Silvia Rizzo (Roma La Sapienza) - Claudio Scarpati (Milano Cattolica) - Achille Tartaro (Roma La Sapienza) - Maria Antonietta Terzoli (Basilea).


Le Egloghe di Dante in un’ignota biblioteca del trecento.
€ 25,00 Add to Cart
Un codice veronese del Petrarca.
Silvia Rizzo
€ 25,00 Add to Cart
Retorica e oratoria nel De Guido Ubaldo Feretrio deque Elisabetha Gonzagia Urbini Ducibus Liber di Pietro Bembo.
€ 25,00 Add to Cart
Per la storia di due edizioni polizianesche (in margine all’epistolario Carducci - Del Lungo)
€ 25,00 Add to Cart
Nell’officina dei Conviviali : Alexandros.
€ 25,00 Add to Cart
L’ordinamento cronologico delle novelle di Federigo Tozzi : ipotesi e proposte : con un’appendice di due lettere inedite.
Massimiliano Tortora
€ 25,00 Add to Cart
Le carte di Lodovico Castelvetro.
€ 25,00 Add to Cart
Per un inedito capitolo burlesco attribuito al Marino.
Emilio Russo
€ 25,00 Add to Cart
Tra industria e Rinascimento : Volponi attualizza Alberti : un’inedita prefazione al Momus.
€ 25,00 Add to Cart
Tra industria e Rinascimento : Volponi attualizza Alberti : un’inedita prefazione al Momus.
€ 25,00 Add to Cart
From the same author or series

Sign up for our Newsletter

To stay up-to-date with our publications