Altri Filtri
Lucerne di Leptis Magna

Lucerne di Leptis Magna

Dall'età ellenistica all'età tardo-antica

Condividi su:

Il volume offre, attraverso il catalogo di più di 2000 esemplari, un panorama di eccezionale rilevanza relativo alle lucerne di Leptis Magna, un corpus unico sia per lo stato di conservazione delle lucerne sia per la varietà delle tipologie sia per la ricchezza degli apparati iconografici ed epigrafici sia per lampio arco cronologico interessato, che va dalletà ellenistica alletà tardo-antica. Al suo interno viene tratteggiato un ampio quadro di carattere socio-economico sulle importazioni, sulle produzioni locali, sulla distribuzione e sulla circolazione di questa classe di materiali in ambito africano e, più in generale, mediterraneo. Le lucerne sono presentate per tipi disposti in ordine cronologico e secondo larea di produzione, al fine di favorire la comprensione della loro articolazione tipologica e cronologica. Vengono studiati i corpi ceramici e gli elementi epigrafici presenti sulle lucerne, che permette di individuare con certezza i diversi ateliers cui appartenevano le lucerne importate e di identificare le officine locali, ricostruendone dinamiche di produzione, sviluppo e distribuzione.

The volume offers, through the catalogue of more than 2000 examples, a panorama of exceptional importance concerning the clay lamps of Leptis Magna, a unique corpus both for the state of conservation of the lamps and for the variety of the typologies and for the richness of the iconographic and epigraphic apparatuses as well as for the wide chronological range involved, which goes from the Hellenistic age to the late antique age. The text portrays a broad socio-economic picture on imports, local production, distribution and circulation of this class of materials in Africa and, more generally, in the Mediterranean area. The oil lamps are presented by types arranged in chronological order and according to the area of production, in order to facilitate the understanding of their typological and chronological articulation. The volume offers an analysis of the clay bodies and epigraphic elements present on the oil lamps, which makes it possible to identify with certainty the different ateliers to which the imported oil lamps belonged and to identify the local workshops, reconstructing their production, development and distribution dynamics.

From the same author or series

Sign up for our Newsletter

To stay up-to-date with our publications